Presentato ufficialmente il palio di San Bartolomeo 2023, il Sindaco Mengoni: “Un'emozione che si ripete e che ci unisce tutti"

Palio di San Bartolomeo, 19-20 agosto a Ronciglione

Data:

04 agosto 2023

Immagine principale

Descrizione

Ronciglione – E' iniziato ufficialmente il mese del Palio. Con la conferenza stampa di presentazione – che ha avuto luogo questa sera alle ore 18 presso la Sala Consiliare del Comune di Ronciglione – prende il via il calendario di eventi che animerà il mese di agosto, tutto dedicato ad una delle manifestazioni identitarie più rappresentative del paese, le corse a vuoto. Una tradizione centenaria, tramandata di padre in figlio, che farà da collante a numerosi eventi promossi dai nove rioni lungo tutto il mese di agosto, fino alle giornate del 19 e 20 agosto.

Alla conferenza, che ha visto la partecipazione di numerosi cittadini e rappresentanti dei  rioni, sono intervenuti il sindaco Mario Mengoni; l'assessore delegato al Turismo, Alessandra Ortenzi; il consigliere delegato agli Eventi, Francesco Laurenti; il Presidente dell’Ente Palio, Cesare Pelliccia; il Presidente dell’associazione “Amici del Palio” Fabrizio Alessandrucci e il direttore artistico Alessandro Vettori.

 “Agosto è il mese del palio – così ha aperto la conferenza il consigliere Francesco Laurenti - un importante momento di aggregazione per i cittadini e veicolo turistico per chi non conosce questa manifestazione. Le corse stanno diventando un prodotto sempre più aperto al turismo, una manifestazione unica al mondo in grado di regalare emozioni forti. Sono orgoglioso che quest’anno l’autore del Palio sia Andrea Cancelli, giovane artista dal grande talento, conosciuto durante il carnevale. Mi ha trasmesso subito la sua passione per l’arte e per le corse”.

 Alessandra Ortenzi, assessore delegato al Turismo ha ribadito invece l’importanza di condividere i valori del Palio: “Lo scorso anno abbiamo organizzato la mostra fotografica con gli scatti più rappresentativi delle corse, molti hanno conosciuto la manifestazione in questa occasione. E’ importante proseguire la forte attività comunicativa intrapresa anche con le riviste specializzate in Italia e all'estero, facendo forza sulla capacità attrattiva di questo evento unico al mondo. I nostri valori possono essere esportati e condivisi e le corse a vuoto rappresentano un bene immateriale del patrimonio collettivo. Grazie alla passione del mondo dell'associazionismo, senza il quale questo non sarebbe possibile. Buon palio a tutti, a chi non vede l’ora di riviverlo e a chi lo conoscerà per la prima volta.”

 “Il palio sta crescendo molto – ha affermato Cesare Pelliccia, Presidente dell’Ente Palio - i costi sono notevoli, per un terzo coperti da Comune, poi dalla vendita dei biglietti e dagli sponsor. Uno sforzo economico ed organizzativo che ogni anno ci fa crescere, trainando l'attenzione di chi non ci conosce. Quest'anno poi sarà straordinario, con Ronciglione Borgo dei Borghi ed i successi di Marco Mengoni contiamo di fare il pieno”.

 Fabrizio Alessandrucci, Presidente degli Amici del Palio: “La macchina organizzativa è in moto da tempo, ormai siamo in dirittura d'arrivo, il 16 partiremo con l'allestimento del percorso, sempre in massima sicurezza. Abbiamo novità interessanti, con nomi importanti del mondo dei palii e tanti eventi. Grazie a Banca Lazio Nord sponsor ufficiale e a tutti gli sponsor che appoggiano ogni anno questa manifestazione”.

Ad entrare nel vivo del programma è stato Alessandro Vettori, direttore artistico del Palio: “Una gara che è poesia ed emozione. Quest'anno realizzeremo un documentario per promuovere le prossime edizioni ed abbiamo una parte social molto attiva, con il coinvolgimento di tutti i rioni. Gli eventi ogni anno prendono sempre più forma, grazie alle iniziative dei singoli rioni che arricchiscono la manifestazione. Domani è un altro giorno importante di aggregazione con l'imbadieramento e  sabato 5 agosto con Rioni Senza Frontiere, la giornata dedicata ai più piccoli”.

Tra le novità di questa edizione, annunciate da Vettori, “Rioni senza frontiere”, la giornata organizzata dai rioni tutta dedicata ai bambini, con giochi e corsi di pony, in collaborazione con la Croce Rossa di Ronciglione. Si riconfermano poi gli eventi che hanno riscosso successo lo scorso anno, come “Rioni sotto le stelle”, lo street food organizzato dai rioni sabato 12 agosto in Piazza Vittorio Emanuele – pensato quest’anno facendo particolare attenzione all’abbattimento delle barriere architettoniche - e "La grande notte del palio" del 19 agosto, con il corteo storico che sfilerà in notturna. La serata racchiuderà anche il rituale dell’investitura dei Lascini. Un vero e proprio mese del Palio, dove la gara è solo la conclusione di un calendario ricco di eventi per i cittadini e i turisti.

Si entrerà nel vivo della manifestazione dal 17 al 20 agosto, con la benedizione dei rioni, le cene propiziatorie, i sorteggi delle batterie di prova del sabato pomeriggio. Si prosegue sabato 19 con le batterie di prova, i sorteggi per la corsa di domenica e la notte del Palio, per arrivare alla giornata più importante di tutte, quella del 20 agosto. Si apre la mattina con l’assegnazione dei box di partenza sulla base dei sorteggi del sabato e si prosegue il pomeriggio, a partire dalle 17, con le batterie di qualificazione, la batteria di consolazione e il grande finale del Palio.

 Il sindaco Mengoni ha preso la parola in chiusura, non nascondendo la commozione per i significati che questo Palio racchiude, tra tutti la commemorazione del ricordo di Claudio Caterini, ex presidente dei Nasi Rossi venuto a mancare nel gennaio scorso a soli 52 anni. A lui è infatti dedicato il nuovo premio "Miglior Capitano di Rione", realizzato da Marco Petruccelli. Riconfermati i premi tradizionali, il premio "Antinelli" di consolazione e il premio "Salvatore Sangiorgi" al Lascino vincitore: “Un momento dell’anno carico di emozioni - ha affermato il sindaco Mengoni - che l’artista Andrea Cancelli è riuscito a cristallizzare nel drappo, rappresentando tutta la nostra comunità. Questa manifestazione non riguarda solo i duemila ronciglionesi dei rioni, ma le emozioni di tutti, rappresenta le nostre radici al pari del Carnevale. Mi emoziono sempre nell’osservare il lascino che prima intravede, poi gioisce per la vittoria. E’ la massima espressione di questa emozione, una gioia espressa da ognuno a proprio modo, anche solo con un sorriso, ma che ci accomuna tutti. L'elemento principe della manifestazione deve essere l'aggregazione, sia nelle divisioni che negli elementi comuni, perché tutto ci fa sentire parte dello stesso progetto. Un palio fondamentale, quello dell'anno del Borgo dei Borghi ma soprattutto quello di Claudio, un amico di tutti, un vero ronciglionese. Chi vincerà questo palio si porterà a casa la memoria e l'amore di Claudio per Ronciglione”.

Mostrato in anteprima il Palio 2023, dipinto quest’anno dal giovane artista Andrea Cancelli e dedicato alla memoria di Claudio Caterini. Protagonista del drappo, intitolato "La mossa onirica", è l’attimo cristallizzato del “via” del mossiere, rappresentato in una scena notturna, a simboleggiare le emozioni legate alla notte prima del palio, fatta di trepidazione, e a quella successiva, fatta di rimpianti e di trionfo.

A cura di

Sindaco

Piazza Principe di Napoli, Ronciglione, Viterbo, Lazio, Italia

Telefono: 076162901
Fax: 0761627997
PEC: comuneronciglione@legalmail.it
Sindaco

Luoghi

Municipio di Ronciglione

Piazza Principe di Napoli, Ronciglione, Viterbo, Lazio, Italia

Telefono: 076162901
Fax: 0761627997
PEC: comuneronciglione@legalmail.it
Municipio di Ronciglione

Pagina aggiornata il 20/06/2024